Profumi di Nicchia Gabriella Chieffo

ENG  ITA

LE FRAGRANZE

Le creazioni di Gabriella Chieffo sublimano la parte più autentica di noi stessi in un ideale percorso olfattivo che trae origine dalla memoria, trova linfa vitale nell'introspezione e approda finalmente ad una condizione di riscatto.
La ricerca del tempo perduto si esprime attraverso una trama olfattiva che, a partire dalla collezione 2014, si snoda nel potere narrativo di Lye, Camaheu, Ragù e Hystera, quattro fragranze che si fanno epifania del proprio vissuto.
Nel 2015, con Acquasala e Variazione di Ragù, la ricerca dell'Io profondo, mediata dalla riflessione, appone il suo sigillo identitario al patrimonio emozionale radicato in ognuno di noi.
Con la collezione 2016, la parabola olfattiva si arricchisce di un concetto di femminilità, di Donna, portato all'estremo, nel quale l'esperienza diventa significato e il destino adempimento.
Una Donna indomita che sfida le tenebre dell'ignoto e del pregiudizio e affronta la devastante potenza dell'Amore. Anche quando questo assume connotazioni scomode, lo nobilita in un estremo sacrificio che diventa precisa volontà di affermazione di sé.
Impegnata in un doloroso processo di lacerazione dell'oscurità, l'anima si estrinseca in ombre che fanno rumore, capaci di urlare con forza il proprio essere e di farsi destino di sé.

profumi di nicchia chieffo fragranze

LE FRAGRANZE

profumi di nicchia chieffo fragranze

Le creazioni di Gabriella Chieffo sublimano la parte più autentica di noi stessi in un ideale percorso olfattivo che trae origine dalla memoria, trova linfa vitale nell'introspezione e approda finalmente ad una condizione di riscatto.
La ricerca del tempo perduto si esprime attraverso una trama olfattiva che, a partire dalla collezione 2014, si snoda nel potere narrativo di Lye, Camaheu, Ragù e Hystera, quattro fragranze che si fanno epifania del proprio vissuto.
Nel 2015, con Acquasala e Variazione di Ragù, la ricerca dell'Io profondo, mediata dalla riflessione, appone il suo sigillo identitario al patrimonio emozionale radicato in ognuno di noi.
Con la collezione 2016, la parabola olfattiva si arricchisce di un concetto di femminilità, di Donna, portato all'estremo, nel quale l'esperienza diventa significato e il destino adempimento.
Una Donna indomita che sfida le tenebre dell'ignoto e del pregiudizio e affronta la devastante potenza dell'Amore. Anche quando questo assume connotazioni scomode, lo nobilita in un estremo sacrificio che diventa precisa volontà di affermazione di sé.
Impegnata in un doloroso processo di lacerazione dell'oscurità, l'anima si estrinseca in ombre che fanno rumore, capaci di urlare con forza il proprio essere e di farsi destino di sé.

Tutte le Fragranze