ENG  ITA
indietro

Filo Diretto a Pitti Fragranze

Anche per l’anteprima di Taersìa Maison Gabriella Chieffo sceglie l’arte come strumento espressivo privilegiato, attraverso Filo Diretto, un’istallazione artistica che, mediante la simbolica figura dell’albero, rappresenta l’eterna dialettica tra il razionale e l’irrazionale, tra conscio ed inconscio, un’epifania dell’anima che si sublima attraverso il corpo.

Legato alla terra, ma proteso verso il cielo, l’albero esprime il desiderio di rinnovarsi e l’incessante ed inquieto anelito ad accogliere i cambiamenti della vita, anche fronteggiando scelte che richiedono coraggio e che condensano in un unico istante il potere quasi catartico di stravolgere l’intera esistenza.

A fare da contraltare a questa complessa densità di significati intervengono, in un gioco di contrasti, materiali essenziali, come il filo di  ferro e il cemento che, con la loro materica presenza, inducono a soffermarsi sulla risonanza simbolica dell’installazione.